RSS
Consiglio Ordine Nazionale Dottori Agronomi e Dottori Forestali

Giurisprudenza, normativa professionale e gestione dello studio

Epap: bonus 600 euro aprile e maggio
È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Rilancio (GU Serie Generale n.128 del 19-05-2020 – Supplemento Ordinario n. 21).
Per poter procedere con l’erogazione dell’indennità Covid-19 per i mesi di aprile e maggio è ora necessario attendere l’adozione del Decreto Interministeriale attuativo delle misure in favore dei liberi professionisti che sarà disponibile sul sito Epap.

Proroga di prodotti fitosanitari contenenti varie sostanze attive
Lo scorso 7 aprile, la Direzione Generale per l’Igiene e la Sicurezza degli Alimenti e della Nutrizione ha emesso un comunicato riguardante la proroga delle autorizzazioni di prodotti fitosanitari contenenti varie sostanze attive, a seguito della pubblicazione del regolamento di esecuzione (UE) n. 2020/421 che ne proroga il periodo di approvazione.

Decreto liquidità imprese: Informativa
Il Conaf, grazie al lavoro del Dipartimento di Economia ed Estimo, sta seguendo l’iter normativo e propone emendamenti sul Decreto-legge 8 aprile2020, n. 23 relativo alle “Misure urgenti in materia di accesso al credito e di adempimenti fiscali per le imprese, di poteri speciali nei settori strategici, nonché interventi in materia di salute e lavoro, di proroga di termini amministrativi e processuali”, at-tualmente in esame presso le commissioni parlamentari.
Maggiori informazioni a questo link

Comune di Pavia: procedure inizio attività e inizio lavori
Il Settore Urbanistica, edilizia privata e ambiente del Comune di Pavia ha pubblicato le seguenti cir-colari sulla Segnalazione certificata di inizio attività e di inizio lavori asseverati:
-    Circolare 1/2020 - “Aggiornamento delle previsioni del Regolamento Edilizio vigente in relazione alle previsioni dell'articolo 23 del D.P.R 380 /2001 e s.m.i, introdotto dal D.Lgs. n.222/2016 in materia di Segnalazione Certificata di Inizio Attività in alternativa al Permesso di Costruire per gli interventi di ristrutturazione edilizia e nuova edificazione ai sensi e per gli effetti dell'art. 5bis del medesimo Regolamento Edilizio – Circolare applicativa”;
-    Circolare 2/2020 - Disposizione in merito alle comunicazioni di inizio lavori asseverate (CILA), alle Segnalazioni Certificate di inizio lavori asseverate, alle Segnalazioni Certificate di agibilità nonché ai sopralluoghi relativi alle agibilità – Circolare applicativa
Si precisa che la prima Circolare è già in vigore presso il Servizio Edilizia Privata, mentre la seconda troverà applicazione dal 01.06.2020.

Epap oltre il Covid 19
Epap, per fronteggiare in modo organico e coordinato le criticità correlate alla crisi epidemiologica, ha introdotto una serie di misure per andare incontro ai propri iscritti.
Maggiori informazioni sono reperibili a questo link

Partita attiva: un sostegno per liberi professionisti e lavoratori autonomi
La Fondazione Welfare del Comune di Milano ha ideato “Partita attiva”, che garantisce l’accesso al credito per rendere possibile l’erogazione di un prestito agevolato per facilitare l’aggiornamento pro-fessionale e sostenere gli investimenti materiali e immateriali di chi vuole avviare o sviluppare la propria attività attraverso formazione e aggiornamento professionale, corsi di specializzazione e certificazioni, ma anche attrezzature, macchinari, tecnologie informatiche avanzate.
Maggiori informazioni sono reperibili a questo link 

Momentanea Sospensione Bonus 600 euro per professionisti
A seguito della pubblicazione del DL 23/2020 sono state inserite maggiori dettagli sulla platea dei soggetti che possono presentare le istanze per l’indennità ex art. 44 Dl 18/2020.
Pertanto, Epap ha ritenuto di sospendere l’accoglimento delle istanze e il relativo pagamento di quelle già accolte, in attesa delle necessarie direttive da comunicare agli iscritti.Momentanea Sospensione Bonus 600 euro per professionisti.

Protocollo di regolamentazione aziendale per il contrasto e il contenimento della diffusione del nuovo coronavirus negli ambienti di lavoro
Per ottemperare alle raccomandazioni in accordo con il Protocollo condiviso di regolazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro e con il Protocollo condiviso di regolamentazione per il contenimento della diffusione del COVID – 19 nel settore del trasporto e della logistica, i datori di lavoro sono tenuti a promuovere le opportune misure di prevenzione e gestione del rischio COVID-19 negli ambienti di lavoro, predisponendo uno specifico “Protocollo aziendale di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del nuovo coronavirus negli ambienti di lavoro”. A questo link è reperibile un modello fac-simile.

Movimentazione di apicoltori che producono per autoconsumo
A questo link il parere del dr. Andrea Maroni Ponti del Ministero della Salute in merito alle richieste di chiarimento circa la possibilità di movimentazione da parte degli apicoltori (in particolare quelli "per autoconsumo") a fronte del DPCM 11-22 marzo 2020 (misure restrittive per il contenimento del Coronavirus.

Parco Lombardo della Valle del Ticino: sospensione attività sede di Magenta
Il Parco Lombardo della Valle del Ticino comunica che le attività dell’Ente nella sede di Via Isonzo 1 a Pontevecchio di Magenta sono sospese fino al 15 aprile 2020.
Per comunicazioni e chiarimenti è possibile contattare gli uffici a questo indirizzo parco.ticino@pec.regione.lombardia.it
La presentazione delle istanze di autorizzazione paesaggistica e di compatibilità paesaggistica all’Ente Parco dovranno avvenire secondo le modalità indicate a questo link

Epap: richiesta bonus 600 euro
In relazione a quanto previsto dal decreto interministeriale che da applicazione all’indennità di soste-gno del reddito per un importo pari a 600 euro, come introdotte dall’art.44 decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, per il mese di marzo 2020, Epap comunica che gli iscritti che svolgono esclusivamente attività di libera professione alla data del 23 febbraio 2020 e che non siano titolari di pensione, pos-sono richiedere dal 1 aprile 2020 al 30 aprile 2020  detta indennità per il tramite dell’Ente.
Maggiori informazioni a questo link

ANCI Lombardia: la manutenzione del verde pubblico rientra tra le attività sospese
ANCI Lombardia ha scritto ai Comuni della Lombardia con l’intendimento di chiarire l’attuale quadro normativo in materia di manutenzione del verde, specificando che allo stato attuale delle disposizio-ni nazionali e regionali, sono quindi da ritenersi impedite ed è quindi inopportuno che i Comuni solle-citino l’esecuzione delle opere di manutenzione previste dai capitolati di gara.
Solo eccezionalmente la manutenzione del verde può essere considerata essenziale laddove siano coinvolti “la tutela della vita, della salute, della libertà e della sicurezza della persona, dell’ambiente e del patrimonio storico-artistico” (art. 1 legge 146/1990).
A questo link la lettera di ANCI ai comuni lombardi.

Direttiva nitrati: stato di avanzamento
Lo scorso 24 marzo si è aperta la Campagna nitrati 2020. A tal riguardo Regione Lombardia sugge-risce di dare priorità al caricamento delle Comunicazioni di imprese nuove, imprese non conformi, imprese che hanno effettuato modifiche sostanziali rispetto all’ultima comunicazione presentata.
Per quanto concerne la deroga nitrati 2020 la stessa fonte sottolinea che allo stato attuale non esiste una ulteriore concessione comunitaria di deroga. Pertanto, tutte le aziende devono presentare una comunicazione ordinaria (non in deroga) come definito nel decreto di avvio della campagna 2020. Ciò nelle more di una eventuale concessione comunitaria successiva che allo stato attuale non è né confermata, né certa.
Ulteriori informazioni sul Programma d'Azione regionale per la protezione delle acque dall'inquina-mento provocato dai nitrati provenienti da fonti agricole nelle zone vulnerabili ai sensi della Direttiva nitrati 91/676/CEE – 2020-2023, sono reperibili a questo link

Direzione Urbanistica del Comune di Milano: chiusura servizi al pubblico fino al 15 aprile
In attuazione dei Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri relativi alle misure di contenimento e di contrasto alla diffusione di COVID-19, nonché delle Direttive e disposizioni organizzative impar-tite negli ultimi giorni e finalizzate a potenziare il lavoro degli uffici e l’erogazione dei servizi a distan-za e quindi ridurre l’accesso alle sedi, la Direzione Urbanistica del Comune di Milano comunica la temporanea chiusura al pubblico delle sedi di via Bernina 12, via Edolo 19, via Cenisio 2 e via Pirelli 30.
La modalità di erogazione dei servizi di competenza sono reperibili a questo link

Fascicolo processuale informatico: estensione visibilità
Al fine di limitare l'accesso del pubblico presso le sedi delle Commissioni Tributarie durante l’emergenza COVID-19, dal 17 marzo è possibile consultare gli atti presenti nel fascicolo processuale informatico utilizzando, previa registrazione al Processo Tributario Telematico (PTT), il servizio "Ricerca fascicolo" presente nella sezione "Interrogazione atti depositati" della Home-Page dell’area riservata del PTT.
Il servizio il servizio è direttamente integrato nel PTT e non è più disponibile tramite il "Telecontenzioso".
Maggiori informazioni a questo link

Solidarietà digitale
Solidarietà digitale è un’iniziativa del Ministero per l’Innovazione tecnologica e la digitalizzazione.
A questo link sono disponibili iniziative, servizi e soluzioni per andare incontro alle esigenze tecnologiche e/o informative, di tutti gli italiani che si trovano in questi giorni impossibilitati a raggiungere il proprio studio, clienti ecc.

EPAP: sospensione pagamenti contributi previdenziali
Epap ha sospeso i pagamenti dei contributi previdenziali in scadenza nel periodo dal 23 febbraio al 30 giugno 2020.
Tali pagamenti verranno effettuati dal 1° luglio 2020, mediante 5 rate mensili con le seguenti scadenze: 5 luglio, 5 settembre, 5 ottobre, 5 novembre, 5 dicembre 2020, senza l’applicazione di sanzioni e interessi. I bollettini di pagamento verranno resi disponibili nella propria area riservata.
Per lo stesso periodo verranno altresì sospesi i versamenti delle rate relative ai piani di rateizzazione, i quali decorreranno nuovamente dal 1° luglio 2020, senza aggravi e interessi.
Maggiori informazioni a questo link

Agenzia Entrate Pavia: erogazione servizi front office
A seguito dell’emanazione del D.P.C.M. del 8 marzo 2020, l’Ufficio provinciale Territorio dell'Agenzia delle Entrate di Pavia, con nota del 10/03/2020, prot. 17581, comunica che l’erogazione dei servizi in front office avverrà esclusivamente con le seguenti modalità:
Canale telematico
-   Presentazione Docfa e Pregeo e Unimod
-    Richieste rilascio copie planimetrie, certificati, visure catastali e ipotecarie
Posta elettronica indirizzo dp.pavia.uptpavia@agenziaentrate.it
-    Istanze di correzione e rettifica (anche tramite contact center)
-   Consulenze tecniche (lo sportello in ufficio è sospeso)
-   Visure cartacee catastali
Presso il salone visure in Ufficio
-   Presentazione volture cartacee e atti cartacei di pubblicità immobiliare
Presso la Conservatoria
Visure cartacee ipotecarie con accesso regolato. L’utente deve chiedere preventivamente un appuntamento motivando il carattere di urgenza della visura inviando una e-mail all’indirizzo dp.pavia.uptpavia@agenziaentrate.it

Commissioni Tributarie: accessi e sospensione udienze
La Commissione Tributaria di Milano comunica che le udienze sono sospese fino al 22 marzo prossimo.
Gli spostamenti presso le sedi delle Commissioni Tributarie, per eventuali depositi di atti e/o richieste di informazioni, devono riguardare questioni che rivestono carattere d’urgenza.

Geoportale della Lombardia: aggiornamenti di carta inerenti alle foreste
Regione Lombardia informa che sul Geoportale della Lombardia, sono state pubblicati aggiornamenti di strati informativi.
Maggiori informazioni su tali aggiornamenti sono reperibili a questo link

Misure 10 e 11 del Psr 2014-2020: esito istruttorie
Sul Burl n. 8 del 21.2.2020, serie ordinaria, sono stati pubblicati gli elenchi delle domande di sostegno ammesse a finanziamento e delle domande di sostegno con esito istruttorio negativo delle Misure 10 e 11 del PSR 2014-2020.

Carburanti agricoli (ex Uma)            
Dal primo gennaio 2020 le aziende agricole possono presentare la domanda di richiesta del carburante agevolato (ex Uma) tramite il Portale SisCo.
Maggiori informazioni a questo link

Rinnovato accordo quadro RTP – FCA: agevolazioni acquisto automobili
Rinnovato l’accordo tra FCA e Rete Professioni Tecniche relativo all’acquisto di vetture a condizioni speciali riservate agli iscritti agli Ordini.
L'accordo ha validità fino al 31/12/2020.
Maggiori informazioni a questo link

Triennio 2017-2019: Proroga termini di presentazione delle attività formative
In riferimento al triennio formativo obbligatorio 2017-2019, il Conaf ha prorogato al 29 febbraio 2020, l’obbligo di comunicare all’Ordine di appartenenza eventuali attività formative svolte nel citato triennio.
Pertanto, gli iscritti hanno tempo fino a questa data per presentare le Domande di Riconoscimento per attività formative extra-Catalogo, di tipo personale o attività inserite nel Catalogo nazionale che non siano presenti nell'Area personale della piattaforma Sidaf
A tal riguardo ricordiamo che per le attività extra-Catalogo nazionale o di tipo personale, la Commissione di Valutazione di questo Ordine potrà procedere con la valutazione solo se le domande saranno accompagnate dalla relativa documentazione attestante la partecipazione all’attività, che dovrà essere allegata in formato .pdf o altri formati alla stessa Domanda di riconoscimento.

Comunità Montana Valle Seriana: approvazione Piano di Indirizzo Forestale
Lo scorso 7 febbraio, la Giunta Regionale ha deliberato l’“Approvazione del Piano di Indirizzo Forestale della Comunità Montana Valle Seriana, limitatamente al settore di Castione della Presolana”.
Il PIF entrerà in vigore il 14 febbraio 2020.

Scadenza Triennio formativo obbligatorio 2017-2019
Il 31 dicembre 2019 termina il secondo triennio della formazione professionale obbligatoria - 01.01.2017-31.12.2019 - per gli Iscritti all’Ordine.
Nel Sidaf, Area Accesso Iscritti, Sezione Formazione Professionale, Catalogo Nazionale Eventi Formativi è possibile visionare la propria situazione.

Nuovi indici sintetici di affidabilità fiscale 2019
Il Ministero dell’Economia ha approvato 89 Indici sintetici di affidabilità fiscale (ISA). Tra questi c'è anche il BK25U relativo alle attività economiche (ATECO 2007) 74.90.11 - Consulenza agraria fornita da Dottori Agronomi.
I nuovi ISA si applicano a decorrere dal periodo di imposta 2019 e modificano i precedenti indici per adeguarsi meglio alle specificità territoriali. Restano esclusi i professionisti che si avvalgono del regime forfettario.
Per maggiori informazioni si rimanda al DM 24 dicembre 2019, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale a questo link

Epap: nuova sezione dedicata ai bandi
Epap, grazie a una convenzione con AdEPP, ha istituito una newsletter dedicata ai bandi regionali, nazionali ed internazionali.
La newsletter mensile è visibile dalla propria area riservata, nel menù dei servizi disponibili.
Maggiori informazioni a questo link

Corsi base di specializzazione in prevenzione incendi
ll Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile Direzione Centrale Prevenzione e Sicurezza Tecnica, dopo un lungo confronto con la Rete delle Professioni Tecniche, ha definito i Corsi base di specializzazione in prevenzione incendi, in attuazione dell'articolo 4 del D.M.5 agosto 2011 e smi.
Maggiori informazioni sono reperibili a questo link

Dismissione programma Nota
L’Agenzia delle Entrate informa che a decorrere dal 1 marzo 2020 per la redazione delle note di trascrizione, iscrizione e annotazione nei registri immobiliari da presentare su supporto informatico non potranno più essere utilizzate, le specifiche tecniche (programma NOTA) di cui all'allegato B al decreto 10 marzo 1995, come modificate dal decreto 6 dicembre 2001.
Dovranno essere utilizzate unicamente le specifiche tecniche (programma UNIMOD) allegate al provvedimento 17 marzo 2016, analogamente a quanto previsto per le note trasmesse per via telematica.

Proroga rinnovo Polizza collettiva professionale
Le condizioni di rinnovo all’adesione della Polizza Collettiva RC Professionale AIG IFL0006723 sono state prorogate fino alle ore 24:00 del 15/12/2019 senza soluzione di continuità.
Tutte le operazioni successive alla data del 15/12/2019 saranno accolte come nuove polizze.
Maggiori informazioni a questo link

Coefficiente canoni fondi rustici della Città Metropolitana di Milano
La Commissione Tecnica della Città Metropolitana di Milano ha deliberato il coefficiente unico di adeguamento dei canoni d’affitto dei fondi rustici, valido per tutta la provincia di Milano, pari allo 0,50% per l’annata agraria 2018/2019.

Coefficiente canoni affitto fondi rustici della provincia di Monza e Brianza
La Commissione Tecnica Provinciale della Struttura Agricoltura, Foreste, Caccia e Pesca – Brianza, sede territoriale di Monza ha deliberato l'adeguamento del + 0,50 % dei canoni di affitto dei fondi rustici per la Provincia di Monza e della Brianza per l'annata agraria 2018/2019.

Coefficiente canoni fondi rustici della provincia di Lodi
 La Commissione Tecnica Provinciale di Lodi ha deliberato il coefficiente unico di adeguamento dei canoni d’affitto dei fondi rustici, valido per tutta la provincia di Lodi, pari allo 0,50% per l’annata agraria 2018/2019.

Prezzario opere forestali
Con Decreto n. 14785 del 15 ottobre 2019, Regione Lombardia ha approvato l'aggiornamento del Prezzario delle opere forestali.

Pianificazione territoriale
Con Delibera n. 575/26.06.2019 ANAC - Ufficio Precontenziosi e Pareri, il Consiglio dell’ANAC ha stabilito che è logica la scelta della stazione appaltante di non equiparare i Dottori Agronomi e i Dottori Forestali agli Iscritti all’Albo degli Agrotecnici e degli Agrotecnici Laureati per quanto riguarda l’assegnazione delle competenze di progettazione vera e propria, territoriale e forestale.
A questo link il Comunicato Stampa del Conaf.

Interventi di bonifica e ripristino ambientale: nuovo Regolamento
Il 22 giugno è entrato in vigore il decreto 1° marzo 2019, n. 46, recante il “Regolamento degli interventi di bonifica, di ripristino ambientale e di messa in sicurezza delle aree destinate alla produzione agricola e all’allevamento, ai sensi dell’articolo 241 del decreto legislativo 3 aprile 2006 n. 152”.

Inps: simulatore riscatto laurea
Sul sito dell’Inps, nella sezione “riscatto laurea”, è disponibile un simulatore del costo dell’onere del riscatto di laurea per tutte le gestioni Inps dei periodi di studio da riscattare con il metodo contributivo.
È possibile di simulare anche il riscatto dei periodi prima del 1996 e, più in generale, di competenza del metodo retributivo per i cittadini iscritti nel Fondo pensioni lavoratori dipendenti e alle Gestioni degli artigiani e commercianti, coltivatori diretti e coloni mezzadri.
Per maggiori informazioni si rimanda al portale Inps.
Ricordiamo agli iscritti che anche l'Epap prevede il riscatto della laurea ed eventuali scuole di specializzazione post laurea, a condizioni molto agevolate.

Pratiche commerciali sleali nella filiera agroalimentare
Il 30 aprile è entrata in vigore la Direttiva (UE) 2019/633 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 aprile 2019, in materia di pratiche commerciali sleali nei rapporti tra imprese nella filiera agricola e alimentare. La Direttiva dovrà essere recepita in ciascuno Stato dell'Unione Europea entro il 10 maggio 2021.
Con questa Direttiva la Comunità Europea intende rafforzare il potere contrattuale delle microimprese, delle PMI ed in generale di tutte le imprese attive nel settore agroalimentare con un fatturato annuo inferiore a 350 milioni di euro, contro l’attuazione di pratiche sleali nelle relazioni commerciali con i grandi operatori (grandi trasformatori e grande distribuzione organizzata - GDO).

Riaffermate le competenze idrauliche
In data 24 gennaio 2019 la sentenza TAR Sardegna n. 591/2018 del 21.6.2018 ha messo fine ad una annosa esclusione della nostra Categoria dalla progettazione degli invasi collinari, che durava da oltre un decennio, in forza della L.R. 12/2007 (art. 26, punto 2 allegato A) che la riservava ai soli ingegneri.

Fattura elettronica, marca da bollo e regime forfettario
Il DM 28.12.2018, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 7.1.2019 n. 5, modificando l’art. 6 del DM 17.6.2014, ha stabilito le nuove modalità per l'assolvimento dell'imposta di bollo sulle fatture elettroniche.
Il versamento dell'imposta relativa alle fatture elettroniche emesse in ciascun trimestre solare dovrà essere effettuato entro il giorno 20 del primo mese successivo a detto trimestre. L'ammontare dell'imposta dovuta sarà comunicato dall'Agenzia delle Entrate all'interno dell'area riservata del portale "Fatture e Corrispettivi" e verrà determinato sulla base dei dati contenuti nelle fatture elettroniche inviate attraverso il Sistema di Interscambio.
Il pagamento potrà essere effettuato mediante un apposito servizio, presente sul medesimo portale, con addebito su conto corrente bancario o postale, o utilizzando il modello F24 predisposto dall'Agenzia delle Entrate.
Ricordiamo che l’indicazione della  marca da bollo sulle  fatture elettroniche è obbligatoria, se ricorre il presupposto.
I professionisti a regime forfettario che emettono fatture (obbligatoriamente elettroniche) alla PA, devono inserire l'indicazione del bollo.

Competenze settore delle valutazioni arboree
Al link è reperibile la lettera del Conaf in risposta alla Circolare n. Prot. n. 4998 OR/ml dell’8 novembre 2018 del Collegio degli Agrotecnici e Agrotecnici Laureati, avente ad oggetto: “Competenze professionali Dottori agronomi e forestali; inesistenza di competenze esclusive nel settore delle valutazioni arboree. Consiglio alla di Stato n. 6290/2018 - TAR Veneto n. 440/2018”.

Nuovo Decreto sul cancro colorato del platano in Lombardia
È stato pubblicato sul Burl, Serie ordinaria n. 42 del 19 maggio 2018, il  Decreto del dirigente di Struttura  del 16.10.2018 n. 14830  “Aggiornamento delle modalità di applicazione in Lombardia del decreto ministeriale 29 febbraio 2012 «Misure di emergenza per la prevenzione, il controllo e l’eradicazione del cancro colorato causato da Ceratocystis Fimbriata»”.
Il nuovo Decreto introduce la possibilità per i proprietari dei platani nelle sole “zone di contenimento”, di avvalersi della figura di un Dottore Agronomo o di un Dottore Forestale iscritto all’Albo e riconosciuto dal Servizio fitosanitario regionale idoneo a diagnosticare la presenza di cancro colorato sui platani.
In caso di assenza della malattia certificata dal professionista, i lavori potranno essere pertanto effettuati senza l’obbligo di adottare le misure atte a ridurre i rischi di diffusione di Ceratocystis nell’ambiente circostante, con una sensibile riduzione delle spese di taglio e smaltimento del legname di risulta.
Per ottenere tale riconoscimento i consulenti dovranno seguire un corso teorico/pratico della durata minima di 8 ore. Il primo corso sarà organizzato al più presto dal Servizio fitosanitario e ne verrà data adeguata informazione.

Compendio della professione
È stato pubblicato il "Compendio della professione di Dottore Agronomo e Dottore Forestale" elaborato dal Centro Studi CONAF col fine di raccogliere in un testo organico tutte le informazioni, le norme e gli indirizzamenti che hanno disciplinato inquadrato e caratterizzato la figura del Dottore Agronomo e del Dottore Forestale.
Maggiori informazioni a questo link

Bonus Verde
Nella legge di bilancio 2019 è prevista la proroga, a tutto il prossimo anno, del Bonus verde, ovvero della detrazione al 36% per gli interventi di cura, ristrutturazione e irrigazione del verde privato.

Tribunale di Milano: fatturazione prestazioni CTU
A questo link è reperibile la nota del Tribunale di Milano, prot. 14021/SD, e i relativi allegati, relativi all'intestazione e trasmissione delle fatture per il pagamento delle prestazioni dei Consulenti Tecnici d’Ufficio nei procedimenti civili.

Regolamento GDPR: in vigore il Decreto di attuazione
Pubblicato sulla G.U. n. 205 del 4 settembre 2018 il Decreto legislativo 10 agosto 2018, n. 101 recante “Disposizioni per l’adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati)”.

Split payment abolito per i professionisti
Con DL 12 luglio 2018, n. 87 è stato abolito lo split payment per i liberi professionisti che emettono fatture verso la Pubblica Amministrazione.
Il provvedimento è attivo a decorrere dal 14 luglio 2018.

Epap: Sentenza del Consiglio di Stato per l'incremento del contributo per i committenti della PA
Il Consiglio di Stato boccia il ricorso al TAR dei Ministeri vigilanti per l’incremento (dal 2 al 4%) operato dall’Ente di previdenza pluricategoriale nel caso in cui il committente sia una Pubblica Amministrazione. L'Ente comunicherà a tempo debito gli adempimenti per i propri iscritti.
Maggiori informazioni a questo link

Reato di abuso di professione
È stato modificato il reato di abuso professionale. Nella circolare n. 28 del Conaf troverete il documento relativo "Modifica del reato di abuso di professione determinato dall’art. 12 della legge 3/2018 che riforma l’art. 348 del codice penale".

Progetti idraulici
Con Sentenza n. 00591/2018 il Tar della Sardegna ha dato ragione alla Federazione Regionale degli Ordini dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Sardegna confermando che gli elaborati che riguardano progetti idraulici, se connotati alla valorizzazione agraria, sono materia di competenza dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali.

Restrizioni ai pesticidi neonicotinoidi pericolosi per le api
Con Sentenza n. 2018/280 del Tribunale dell’Ue del 17 maggio 2018 sono stati respinti i ricorsi contro le restrizioni ai pesticidi neonicotinoidi (clothianidin, tiametoxam e imidacloprid) in quanto dannosi per le api.
Il Tribunale dell’Ue, con sentenza n. 2018/279 ha inoltre accolto, in gran parte, il ricorso della Basf contro le restrizioni decise dalla Commissione europea nel 2013 all’utilizzazione del pesticida fipronil, al centro dello scandalo delle uova contaminate dei mesi scorsi, dato che tali misure sono state imposte senza un'analisi preliminare del loro impatto. Il Tribunale ha annullato il regolamento di esecuzione n. 781/2013 nella misura in cui limita l’utilizzo di prodotti fitosanitari contenenti il fipronil alle colture in serra nonché alle sementi di porri, cipolle, scalogni e ortaggi del genere Brassica da seminare in campi e da raccogliere prima della fioritura, e obbliga gli Stati membri a modificare o a ritirare le autorizzazioni vigenti di prodotti fitosanitari contenenti fipronil. Per quanto riguarda il divieto di utilizzare e di immettere sul mercato, a partire dal 1 marzo 2014, sementi conciate con prodotti fitosanitari contenenti fipronil, il Tribunale ha respinto il ricorso della Basf.

Competenze nel settore selvicolturale
La recente sentenza n. 10538‐2018 della Suprema Corte di Cassazione a sezioni uniti civili ha confermato definitivamente l’esclusività delle competenze nel settore selvicolturale (o boschivo, o forestale) in capo al dottore agronomo, dottore forestale e di agronomo e forestale iunior iscritti nelle rispettive sezioni A e B dell’Albo.